Glenwood Springs (Italian)
Glenwood Springs Colorado

Glenwood Springs: un rifugio nelle montagne rocciose dove rimettersi in forma e rilassarsi con un'autentica vacanza made in USA

Glenwood Springs, situata nel cuore delle Montagne Rocciose del Colorado, tra Vail e Aspen, è una località ideale per trascorrere vacanze sportive e all'aria aperta in pieno relax. Circondata da un panorama montuoso mozzafiato e ricca di meraviglie naturali e create dall'uomo, Glenwood Springs si è meritata il titolo di “città più divertente d'America”, in grado di attrarre visitatori da tutto il mondo per una vacanza made in USA. La maggior parte dei visitatori arriva a Glenwood Springs dalla Interstate 70 attraversando il Glenwood Canyon. Questo spettacolare tratto di 18 miglia di autostrada corre parallelo al fiume Colorado e presenta straordinarie vedute delle pareti del canyon. Grazie ai progressi dell'ingegneria, l'autostrada interstatale attraversa il Glenwood Canyon senza però essere un elemento intrusivo del paesaggio. È possibile partire da quattro diverse aree di sosta nel canyon di Glenwood per escursioni a piedi e in bicicletta, o per una discesa di rafting o un picnic.

Le sorgenti calde: una Spa naturale targata USA

La più antica e nota attrazione turistica di Glenwood Springs sono le sorgenti calde di Glenwood. Famoso per la sua sorgente minerale calda più grande del mondo, l'ampio bacino, lungo 100 metri e con una temperatura dell’acqua a 34°C, è il luogo perfetto in cui rilassarsi, fare qualche vasca o tuffarsi dal trampolino. Una seconda piscina, più piccola, è una confortevole vasca con una temperatura dell’acqua che raggiunge i 40°C, dotata di panche sommerse e comodi sedili per il massimo relax. La sorgente Yampah rifornisce il bacino di acqua minerale calda con una capacità di ben 4,4 milioni di chilolitri al giorno! Le sorgenti calde di Glenwood sono la meta ideale per una visita in qualsiasi momento dell'anno. Ma le sorgenti di Glenwood ospitano anche un'altra meraviglia geotermica: la Yampah Spa e le grotte di vapore. Situate appena ad est delle sorgenti calde di Glenwood, le grotte di vapore sono una meraviglia naturale visibile in pochi altri luoghi al mondo, una vera e propria Spa naturale. Le grotte di vapore si sono formate quando lo strato di roccia calcarea è stato sommerso dalle acque del fiume Colorado. L'acqua, leggermente acida e solforosa, ha creato ampi fori nella roccia porosa e una volta ritiratasi, ha lasciato affiorare le grotte. L'acqua calda della sorgente Yampah scorre in canali lungo il pavimento delle grotte, creando un'intercapedine di vapore riscaldata dal vapore naturale. Scendendo alcuni gradini, i visitatori si ritrovano in un’atmosfera nebbiosa, satura di vapori minerali all'interno di una camera di nuda roccia illuminata da una luce soffusa e costellata di panche di marmo. Una fonte di acqua fredda consente di trarre refrigerio dal calore dell'ambiente.

Magnificenza geologica

Nello stesso modo in cui si sono formate le grotte di vapore, 550 milioni di anni di formazione delle montagne ed erosione hanno lasciato il segno nel Glenwood Caverns Adventure Park. L’escursione nelle grotte del parco è adatta a tutte le età e in qualsiasi momento dell'anno. Le guide conducono i visitatori sotto terra, dove la visione di stalagmiti, stalattiti e cristalli sbalordisce e incanta gli ospiti. Il momento clou del giro comprende la visita di The Barn, una stanza alta come un edificio di cinque piani, e del King’s Row, un'enorme area contenente centinaia di concrezioni luccicanti. Altre esperienze elettrizzanti attendono i visitatori al Glenwood Caverns Adventure Park, il parco avventura che ospita anche il Cliffhanger Roller Coaster, il complesso di montagne russe più alte del Nord America. Le curve paraboliche in direzione della parete rocciosa e le discese mozzafiato dipingono sorrisi indelebili sui volti dei ragazzi di tutte le età, giovani e meno giovani. Nel parco dedicato al West, che ospita il più lungo tracciato di montagne russe alpine del Colorado e il Giant Canyon Swing, il divertimento è assicurato con tante altre corse emozionanti.

Vacanze sportive: attività all'aria aperta

Glenwood Springs è attraversata da due fiumi. Le acque del Colorado River attraversano il Glenwood Canyon, mentre quelle del Roaring Fork River discendono da Aspen. La maggior parte delle compagnie di rafting fornisce ai visitatori tutto il necessario per provare l'emozione di una discesa in completa sicurezza. L'ansa più lunga del Colorado, la Gold Medal Water, appartiene in realtà al Roaring Fork River. Il tratto di fiume compreso tra Glenwood Springs e Carbondale è famoso per le sue grosse trote delle specie arcobaleno e bruna, che misurano in media dai 30 ai 46 centimetri di lunghezza. È possibile rivolgersi a guide esperte per lezioni, escursioni guidate e semplici consigli. Uno dei modi migliori per esplorare Glenwood Springs è in sella a una bicicletta. Grazie ai numerosi percorsi ciclabili, la bicicletta è il modo più semplice per fare esercizio fisico e al tempo stesso godere dello splendido panorama. Per vivere appieno una vacanza sportiva, il periodo migliore dell'anno sono i mesi estivi ed autunnali, quando l'umidità è contenuta e le giornate sono soleggiate. Numerose sono le compagnie che noleggiano biciclette e forniscono indicazioni ai visitatori aiutandoli a decidere il percorso più adatto per loro. Hanging Lake è il punto di arrivo di una delle tante escursioni che partono da Glenwood. Situato nel Glenwood Canyon e nominato nel 2011 National Natural Landmark, Hanging Lake è alimentato da una cascata incontaminata. Il sentiero è ripido, 274 metri di altitudine in meno di 2 chilometri, ma gli escursionisti possono godere di momenti di pausa all'ombra in qualsiasi tratto del percorso.

Glenwood e l'epopea del selvaggio West

A Glenwood Springs ha vissuto un personaggio tristemente famoso, il dentista poi divenuto giocatore d'azzardo, noto come John “Doc” Holliday. Il pistolero, conosciuto ovunque per il suo ruolo nella sparatoria dell'OK Corral, giunse a Glenwood Springs per la stessa ragione per cui vi arriva la maggior parte dei turisti: le sorgenti di acqua calda. A differenza della gran parte dei visitatori, però, Holliday soffriva di una forma incurabile di tubercolosi. È sepolto nel Linwood Cemetery vicino ad Harvey Logan, detto “Kid Curry,” il bandito più letale del Mucchio Selvaggio di Butch Cassidy. Per saperne di più sul ricco passato di Glenwood Springs consigliamo una visita al Frontier Historical Museum.

Alberghi, Ristoranti e Shopping

Con una disponibilità di 1.700 stanze, Glenwood Springs offre al visitatore un'ampia gamma di sistemazioni: da hotel ricavati in dimore storiche a edifici moderni stile metropolitano, con ogni possibile soluzione intermedia. La maggior parte degli alberghi di Glenwood Springs è strategicamente situata in prossimità dei luoghi di interesse turistico, rendendo agevole una passeggiata mattutina o una camminata pomeridiana. Oltre 60 ristoranti sono a disposizione dei turisti per offrire un'appetitosa scelta di piatti: dal semplice menu turistico per famiglie alla cena sofisticata in un locale insignito di riconoscimenti gastronomici. Glenwood Springs ha quattro diverse aree per lo shopping, dove i turisti possono trovare di tutto, dalle necessità di viaggio agli articoli di boutique e i souvenir.

Ulteriori informazioni

Il Glenwood Springs Visitors Center si trova all'802 Grand Avenue ed è lieto di accogliere le domande dei turisti. Uno staff specializzato è disponibile per consigliare e assistere nella scelta della sistemazione e delle varie attività. Per ulteriori informazioni, contattare Lisa Langer, Vice Presidente del Tourism Marketing, al 970-230-9035 o per mail a lisa@glenwoodchamber.com.